Situazione patrimoniale, situazione economica, assestamenti - 3

Esercizio di riempimento di Salvatore Nucci

Riempi gli spazi vuoti con la parola giusta, poi clicca su "Controlla risposte" per verificare le tue risposte
   attivi      competenza      manifestazione      pagamento      parzialmente      passivi      patrimonio      presunta      presunto      regolamento      rettificano      rimanenze finali      successivi      svalutazione      vendute   
Un rateo è un debito o un credito che misura una quota di costo o di ricavo di dell'esercizio in corso che non ha ancora avuto la sua manifestazione numeraria, che avverrà solo in esercizi futuri.

Un tipico esempio di rateo attivo è la quota di interessi maturati a fine esercizio su un finanziamento erogato, il cui incasso effettivo avverrà nell'esercizio o negli esercizi .

Un tipico esempio di rateo passivo è la quota di affitto passivo maturato a fine esercizio, il cui effettivo avverrà nell'esercizio o negli esercizi successivi.

Il risconto è una quota di costo o di ricavo di competenza dell'esercizio successivo che però ha già avuto la sua finanziaria.

Si parla di risconti nel caso di un costo già sostenuto, ma da stornare in parte, in quanto di competenza dell'esercizio successivo (es.: affitti e premi assicurativi pagati anticipatamente), mentre si avranno dei risconti nel caso di un ricavo già conseguito, ma (parzialmente o totalmente) di competenza dell'esercizio successivo (es.: interessi attivi percepiti anticipatamente).

Quando in azienda si formano delle rimanenze di merci, in quanto non tutte le merci sono state , il costo di competenza delle merci è dato da "Merce acquistata nell'anno" - le "".

Le rimanenze finali di merci con il loro valore (stornano) i costi relativi alle merci acquistate e allo stesso tempo sono una attività del di funzionamento.

I crediti di si valutano al presunto valore di realizzo che si ottiene sottraendo la su crediti dal valore nominale. La svalutazione crediti è una perdita e incide negativamente sul risultato economico in quanto lo fa diminuire. Essa trova sistemazione tra i costi della situazione economica.