Il pagherò cambiario

Il pagherò è un titolo di credito all'ordine che contiene la promessa incondizionata, fatta da un soggetto (emittente), di pagare una determinata somma, nel luogo e alla scadenza indicati, a favore di un altro soggetto (beneficiario).

In ogni pagherò cambiario figurano i nomi di due soggetti:

  • l'emittente, che è il debitore che emette e firma l'effetto, promettendo di pagarne l'importo alla scadenza;
  • il beneficiario, che è il creditore che riceve il titolo e ha diritto di riscuoterlo alla scadenza o di trasferirlo ad altri effettuandone la girata.

Il pagherò è uno strumento di pagamento "a iniziativa del compratore", perchè è quest'ultimo che lo compra, lo firma e lo consegna al venditore.

Il venditore deve però essere d'accordo, sia sul fatto che il pagamento venga effettuato tramite cambiale sia sugli elementi indicati nella cambiale stessa (in particolare sulla scadenza).